Ultima modifica: 23 Mar 2016

Scuola dell’Infanzia: Campi di Esperienza

La scuola dell’Infanzia, di durata triennale, concorre alla educazione e allo sviluppo affettivo, cognitivo e sociale dei bambini e delle bambine di età compresa tra i tre e i sei anni.

I campi di esperienza educativa sono considerati come campi del fare e dell’agire, sia individuale sia di gruppo; sono un legame tra l’esperienza vissuta prima dell’ingresso nella scuola dell’Infanzia e quella successiva nella scuola primaria.
Tre sono le finalità educative della scuola dell’infanzia:

  • la maturazione dell’identità del bambino
  • la conquista dell’autonomia
  • lo sviluppo delle competenze.

Il percorso formativo della scuola dell’Infanzia è basato sulla struttura curricolare dei cinque campi di esperienza intorno ai quali gli insegnanti organizzano e realizzano le diverse attività scolastiche, definiti nelle ‘Nuove Indicazioni per il curricolo della scuola dell’Infanzia e del primo ciclo’:

 

L’organizzazione delle attività che si realizzano nelle sezioni si esplica in un’equilibrata integrazione dei momenti di cura, di relazione, di apprendimento, seguendo precisi criteri metodologici.

METODOLOGIA NUOVO CURRICOLO SCUOLA INFANZIA




Link vai su

Continuando ad utilizzare questo sito accetti l'uso dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi